Feugiat nulla facilisis at vero eros et curt accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril.
+ (123) 1800-453-1546
info@example.com

Related Posts

Benvenuto nel nostro sito

Benvenuto nel nostro sito

dal Lunedì al Venerdì ( 9:00 - 19:00 )
Title Image

I nostri consigli

Dentifricio: come scegliere il più adatto?

Oggi sul mercato, tutti i dentifrici sono progettati per pulire i denti, ma non tutti lo fanno allo stesso modo!


Alcuni prodotti possono danneggiare i denti, mentre altri semplicemente non fanno abbastanza per proteggerli. È importante determinare il giusto equilibrio tra le funzioni extra di un dentifricio e il potere di pulizia base, per trovare il dentifricio giusto per te.

Il dentifricio sbiancante:

non può sostituire lo sbiancamento professionale (vedi sbiancamento professionale), ma può contrastare la comparsa di macchie sulla superficie dei denti, aiutando il tuo sorriso bianco a non perdere la sua luminosità.

Il dentifricio desensibilizzante:

Aiuta ad eliminare la sensibilità dei denti, nei casi di dolore da lieve a grave.

I dentifrici a base di fluoro:

Sono essenziali per i bambini e per gli adulti che non ne ricevono abbastanza con la loro dieta o per le persone con diabete ed anche in molte altre condizioni. I dentifrici che contengono da 1350-1500 ppm (parti per milione) di fluoruro sono i più efficaci. (Per i bambini la quantità di fluoro consigliata è differente)

I dentifrici per problemi parodontali:

Sono presenti sia come prodotti da banco che sotto prescrizione medica. (Scopri di più sulla parodontite)

Potere abrasivo del dentifricio RDA

Attenzione alla sigla RDA (Relative Dentin Abrasivity), questa indica il potere abrasivo del dentifricio. Noi vi raccomandiamo un dentifricio a bassa abrasione (meno di 75). L’abrasività viene così classificata: bassa abrasività 0 – 75, media abrasività 76 – 100, alta abrasività 101 – 150, abrasività dannosa 151 – 250.